Archivio tag | quando il cuore batte

San Valentino e San Faustino

bellissima rosa

Ad un amore che ancora non c’è ma ci sarà voglio dire…

Grazie per essermi accanto sono qui a chiederti ancora una volta di stare con me non andare mai via dalla mia vita. Prometto di non essere troppo pesante, di non chiedere troppo e soprattutto l’impossibile…

Sappi che ti amo da sempre e per sempre

Tu sei il mio respiro

L’emozione più grande

Le mie lacrime

I miei sorrisi

Tu sei tutto quello che non avrei potuto sperare.

Sheth shen zhon…

Caro diario intimo

due sorelle dal web

Una settimana tormentata fatta prevalentemente di “no”…

Mi sono vissuta mia sorella quasi ogni pomeriggio da quando mamma non c’è più. Lei è la persona che più me la ricorda con le osservazzioni sul mio modo di vivere (del tipo: Devi mangiare…smetti di fumare, guida piano, ect ect.) ma, ieri pomeriggio, dovevo portarle un dvd e all’orario stabilito mi sono recata a Massalombarda. Ho suonato ma non era in casa, l’ho trovata a casa della sua vicina e amica Angela. Mi chiede di salire a vedere una meraviglia meravigliosa e salgo… trovo Rossella con in braccio un bambino bellissimo, mi sorride e mi dice: Hai visto come è bello e grande? Ha solo due mesi…” i miei occhi si riempiono di lacrime, la mia bocca vorrebbe ma non sorride…allora lei capisce e mi dice piano: Stai tranquilla Monì, mi è passata, ho provato di tutto per averne uno anche io… ma adesso mi è passata…”

Angela mi invita a sedermi e mi offre un caffè, intanto Rossella coccola quel fagottino meraviglioso e piano piano mi è passata la rabbia. Sono convinta che Rossella sarebbe stata una buona mamma. In un attimo ho rivisto fotogrammi di me come mamma e ho avvertito un disagio, ho scritto un sms ad Alessia. Il testo semplice ma senza abbreviazioni era: “ti voglio bene” la risposta è stata : sì lo so, però ricordati di dar da mangiare al mio cane cià!

Lei lo sa e io so che…adesso sono grande e vaccinata e godere delle rinuncie non serve più.

 

 

Vorrei dipingere l’amore

Amo la pioggia, quando l’alba non è ancora riuscita a bucare il manto grigio e umido che scuote il nuovo giorno… amo la pioggia che batte incessante contro le grondaie, come un tamburo che scuote il vento e ne prende il posto… amo la pioggia dietro i vetri della macchina, quando il mondo si confonde dietro una patina indistinta e assume connotati di toni languidi di una pittura ad olio… amo la pioggia ed amo scrivere d’amore.

 

Forse per il mondo sei solo una persona,
ma per questa persona sei tutto il mondo.

La strada giusta

Una strada

Una strada lunga per arrivare da te

 

Una strada che non percorro da tanto, troppo tempo e mi manchi

Pensandoti accorcio le distanze fra il tuo cuore e il mio

Pensami un poco anche tu…

ti sentirò!

 

Tanto tempo ancora…

1110532 paraiso Lobo Solitario

Ho tante cose da farmi perdonare.

Io,per quel che mi riguarda,ho già perdonato.

Adesso Monica è pronta per essere felice e continuare ad esserlo.

 

         Caro Milo è ora.

 

Sono passati tanti anni.

E’ il momento di lasciarti andare.

Devo lasciarti correre libero con le tue scarpe da ginnastica bianche e blu. Fino ad oggi

Sono rimaste nuove.

Dove correrai non ci sono ostacoli.

Né il fiato può mai venire a mancare.

 

Tu sarai sempre nel mio cuore.

Però ora vai.

  Non ti girare.

Rimarrò ferma a guardati finchè non sarai più che un puntino lontano.

Voglio vivere,sapendo che quando saremo di nuovo insieme mi verrai incontro correndo.

Donandomi l’abbraccio che mi hai promesso e che io ora sono finalmente pronta a ricambiare.

E il bacio più bello del mondo.

Farò la mia strada.

Quello che devo FARE

Quello che devo DIRE

Adesso lo so

Non me lo farò ripetere.

Felice e fiera di averti come fratello.

MAI PIU’ SENZA PAROLE

Monì        

                 Monica.

 

Continua…