Archivio tag | giocare con le parole

Monica goes to…New York

Vi lascio in compagnia del corso di romagnolo sarò assente fino al 27 Maggio 2012

Lezione di strafalcioni romagnoli

Termine,traduzione ed esempio di utilizzo:

Navaccio  (contenitore per uva) forza ragazzi riempiamo ancora un navaccio poi andiamo a casa.

Ninino  (maialino) questa volta la scrofa ha fatto dieci ninini

Oimo (Olmo)  un tempo i filari di viti erano pieni di oimi.

Oltro (caspita) Oltro! Non pensavo fossi così esperto.

Orecchioni (tortelli di ricotta ) gli orecchioni vanno conditi con burro e salvia!

Osta  (accidenti) Osta, come è buona questa torta!

Paciarra (fanghiglia) a forza di piovere si è fatta una gran paciarra.

Padito  (mingherlino) devi mangiare di più, non vedi come sei padito?

Palugo  (riposino) oggi dopo pranzo voglio farmi un bel palugo.

Panacca (botta) mi si sono rotti i freni della bicicletta e ho dato una gran panacca.

Parcossato (scosso/spaventato) gli è apparso così all’improvviso che si è parcossato.

Passo (appassito) come sono passi quei fiori,dagli un po’ d’acqua.

Piaga (persona noiosa) come fate tutto il giorno a sopportare quella piaga della Geltrude…

Picina (tangente) ha cambiato partito ma l’abitudine di chiedere la picina non l’ha persa!

Pila (torcia) accendi quella pila che devo cercare le chiavi.

Pippaculo (paura) è andato davanti ai tori,ma con un bel pippaculo!

Pippio (fare il muso) non fare il pippio ,dopo se sarai brava ci torniamo alle giostre.

Pirò (sonno) ecco è arrivato pirò, buonanotte a tutti.

Posta (agguato) gli ho fatto la posta sotto casa e poi l’ho menato!

Prillarsi (voltarsi) quando passa la Giovanna si prillano tutti!

Prillino (capogiro) uffa con questo caldo mi è preso un prillino.

Pugnetta (masturbazione)….e come si usa dire: Fatti non pugnette !

 

 

Annunci

L e M

Lezione di strafalcioni romagnoli

Termine,traduzione ed esempio di utilizzo:

Lamo (amo da pesca) se non avessi avuto il lamo del 14 quel pesce mi sarebbe scappato.

Lansare (ansimare) non sono allenato dopo 300 metri già lansavo.

Lastico ( elastico) mi cadono i pantaloni  del pigiama ho il lastico lento.

Lovo  (goloso) nascondi i bomboloni che lovo com’è se li mangia tutti.

 

Macodo (senza coda) il cane si è stretto la coda nella porta e adesso è macodo.

Malghino (imbroglio) per vincere le elezioni TUTTI hanno fatto dei malghini.

Maletta (solfa) ho detto di no,è inutile che fai tutta quella maletta!

Mandavescovo (lombrico) per pescare vanno bene i mandavescovi

Mantegno (corrimano) è una scala ripida,tieniti stretto al mantegno.

Mattata (atto inconsulto) che gli è preso per fare una tale mattata?

Mignacca (piattola) no!!!! Ancora qui quella mignacca di Ernesto!

Mollina (mollica) non mangiare quella mollina di pane,ti dà fastidio!

Motore (motocicletta) è passato Brum in motore che andava a palla da schioppo!

Murlone (livido) deve aver sbattuto forte,guarda che murlone!