Archivi

Semplicemente

cartoni_snoopy

Annunci

Blog compleanno

Oggi, come 6 anni fa,

sono felice di aver iniziato questa avventura

Un avventura iniziata in punta di piedi

Una avventura che mi ha portato in giro per L’Italia, per conoscervi

Una avventura che mi ha dato tantissimo a livello umano

Spero solo di essere riuscita a regalarvi qualcosa anche io.

Lettera A

ROMAGNA, ROMAGNA MIA
LONTAN DA TE NON SI PUÒ STAR!

Piccola guida in ordine alfabetico per salvare la lingua romagnola pur non conoscendola (io la conosco sono romagnola DOC)

E per tutti quei “finarlini “che credono di parlare puro italiano.

Con la speranza di farvi sorridere chiedo di imparare anche i vostri dialetti

 

Termini ,Traduzione  ed  esempi di utilizzo :

Lettera A :

Abàsta(abbastanza) non ci vado più in giro con lei,ne ho avuto abàsta.

Adesso dopo (appena possibile) apparecchia la tavola !… Adesso dopo lo faccio.

Adongiarsi (darsi da fare) è un po’ inesperta ma si adongia per imparare.

Antòne(persona poco sveglia) “hai capito o no!?” Non stare li come un antone.

Asivo (docile) Guarda com’è asivo quel cane.

Atomica (sega a motore) Guarda Antonio che per tagliare questo ramo ci vuole l’atomica.

Portami con te

Una sera  tre amici sentivano il bisogno di scrivere “parole”

Marco,Vincenzo e Monica

Conservo questa poesia da tre anni e ora ho deciso di regalarla anche a voi!

Come in un sogno
come nessuno ha fatto prima
ti bacerò
all’ombra dell’ultima luna

E non è un gioco
non è paura né pretesto
se sono qui
è perché solo non ti lascio

Si chiama amore
questo bisogno di nuotare
fino al tuo cuore
un portachiavi appeso al mare

Negli occhi miei c’è quello che non vedi
Negli occhi miei c’è l’ombra del tuo viso
c’è il muro in cui disegno il tuo sorriso

Negli occhi miei c’è l’ultima poesia
della mia vita se un giorno sarai mio

Come in un sogno
come nessuno ha fatto prima
ti aspetterò
respiro della sera

E non è un gioco
e non sarà finzione
se tu sei qui
distratta mia emozione

Lo chiamo amore
bisogno di volare
vedrai non muore
è vita da scolpire.